Monday, 26 April 2010

GEOUNIONI - Latitudini Inverse

questo post è il terzo di 5 passaggi di un processo assurdo di sviluppo di idee che altro non sono che una vera follia grafico-geografica degna di un vero fanatico delle mappe quale sono io...

LATITUDINI INVERSE

Gli scarsi risultati ottenuti con le mappe delle Corrispondenze Opposte e delle Coordinate Inverse mi hanno spinto a cercare nuove soluzioni di sovrapposizioni geografiche. Un facile sviluppo del concetto finora analizzato era quello di invertire solo un parametro e vedere cosa ne usciva.
Mi sembrò interessante invertire il Nord con il Sud (che anche simbolicamente rappresentano concetti sociali e soprattutto politico-economici contrapposti) mentre lasciavo invariate le coordinate Est e Ovest.



Anche in questo caso i risultati non erano quelli sperati (non c'erano abbastanza corrispondenze), anche se tutto sommato mi sembrava interessante notare che ad esempio la Patagonia corrisponde al Canada e il Sud Africa arriva a sovrapporsi al Mediterraneo, mentre Melbourne è associabile a Tokio.

lo sviluppo grafico della mappa nelle tre versioni: evidenziare zone associate, invertirle in negativo e sommare le due geometrie, questa volta però mi fece vedere delle potenzialità grafiche interessanti circa le specularità geografiche: il Sud America si sdoppia in una specie di falena, l'arcipelago indonesiano si moltiplica in una specie di forma a vertebra o di parti di insetto.



sembrano un po' le macchie degli psicologi...
anche questo spunto potrebbe essere sviluppabile, ma non gettiamo troppa carne al fuoco, ce n'è già abbastanza... hehe

No comments:

Post a Comment