Tuesday, 7 May 2013

Mr. CORK

Ve lo ricordate mr. Potato? era un giocattolo molto di moda che scatenava la fantasia dei bambini, sostanzialmente era una base a forma di patata a cui si potavano agganciare diversi gadgets che erano braccia, cappelli, occhi, nasi, tutto quello che poteva caratterizzare un personaggio.
i diversi tipi di elementi davano combinazioni infinite.
e se non infinite comunque un gran numero.

Ma un'altro gran numero riguardo al mr.Potato doveva essere il prezzo, ma anche se non fosse cosí, l'idea che qui voglio sottolineare è: la cosa che davvero attira del concetto mr.Potato è la possibilitá di mischiare elementi, creare personaggi personalizzati e stravaganti.
Ebbene, a casa mia avevo realizzato un esercito di personaggi simili: los Corchos de Arimon! e quando i miei nipotini erano venuti a trovarmi, sará per mancanza di altri giocattoli o chissá, ma comunque ne erano rimasti molto impressionati!

Perchè dunque non creare una linea di gadget da Corchos (Sugheri) per creare infinite varietá di personaggi?
i gadget potrebbero essere: nasi, occhi, orecchie, cappelli, capelli, braccia, gambe, ali, caschi, tentacoli, occhiali, maschere, armi, barbe, berretti, cinture, mantelli, etc etc ma l'importante è che siano tanti ed, essendo piccoli e in serie, costare mooooolto poco. La fantasia del bambino creerebbe un mondo con i Corcho-gadgets e sono sicuro che potrebbe diventare un gran gioco molto popolare che (in questi tempi di pochi soldi) potrebbe anche far abbastanza felici i genitori. Invece di andare a comprare le figurine si vanno a prendere una nuova mini serie di Corcho-gadgets!

Il vantaggio sarebbe dunque esponenziale, perchè oltre a risparmiare pecunia e a fornire un gioco infinito e di combinazione di volta in volta esponenziali, i genitori finirebbero per ber bottiglie di vino a raffica per far felici i bambini! e via cosi!!





viva i corchos!


No comments:

Post a Comment