Monday, 12 January 2009

ROTAZIONE DEL SUONO

questa idea consiste nel disporre una corona di amplificatori tutto attorno a una persona seduta al centro.
ogni amplificatore trasmette una traccia musicale, o sonora comunque, tipo uno specifico strumento all'interno di un concerto o di una orchestra oppure una singola voce all'interno di un coro.
per l'ascoltatore l'impressione è di ascoltare l'orchestra o il coro.
se ora però facciamo passare ogni singola traccia da una cassa all'altra in senso orario (o antiorario, insomma) l'impressione sensoriale per chi sta in mezzo a questa struttura acustica è quella di rotazione.
una rotazione invisibile.
un movimento immobile.


No comments:

Post a Comment