Wednesday, 1 April 2015

geografie d'altura

niente paura, non sto rappresentando uno scenario catastrofico di riscaldamento globale immane o di nuovo biblico diluvio universale! sto solo giocando con l'immaginazione!
la profondità degli oceani è soltanto una sottile pellicola depositata sulla superficie terrestre e solo la nostra condizione di esseri minuscoli ce la fa percepire come gigantesca. stando così le cose non sarebbe stato improbabile che, a causa di una semplice concentrazione leggermente diversa della struttura chimica del nostro pianeta e della nostra atmosfera, gli oceani fossero stati giusto un pochino "più alti" di come siamo abituati a vederli.

beh, se così fosse, ci sarebbero delle geografie nuove, delle geografie di montagna: catene di arcipelaghi e isole fatti di insenature e fiordi... un' altro modo di vedere il mondo.
ecco alcuni esempi.

le isole pirenaiche, alpine occidentali e del massiccio centrale. insieme agli arcipelaghi teutonici


e qui tutto l'arcipelago alpino orientale!


l'Africa in generale in tutta la sua dimensione continentale:


e qui sotto, per finire, il tetto del mondo, l'Himalaya con tutta una serie di isole tutto attorno, date dalle più grandi catene montuose dell'Asia-


No comments:

Post a Comment