Wednesday, 4 May 2016

se a Itália fosse o Brasil...

Come sarebbe il nostro paese se invece di essere l'Italia fosse... il Brasile?!?
Beh, alcune cose sono chiare a tutti: i due poli urbani principali, uno centro del lavoro e dell'economia, grigio e piovoso (São Paulo) e l'altro simbolo del paese, caotico ma denso di bellezze e di turismo (Rio de Janeiro), non potrebbero che corrispondere a Milano e Roma.
Ma non finisce qui: Il Nord-Italia sarebbe di sicuro O Sul mentre invece il caratteristico folklore del Nordeste Brasileiro corresponderebbe di certo al Sud-Italia.
Le corrispondenze sono moltissime! Procediamo con la cartina:


Come si puù vedere la città-isola del Sud del Brasile, Florianópolis non poteva che essere Venezia, la città isola del Nord Italia.
Recife, capitale del Nordeste è Napoli, capitale del Sud-Italia. Di fianco a Napoli c'è il gioiellino storico di Amalfi, ecco dunque dove si trova Olinda, a due passi da Sorrento.
L'altro cuore del Sud, la Sicilia, non poteva che essere l'altro cuore del Nordeste: Bahia, percui Salvador è Palermo e l'Etna (fiore all'occhiello naturale dell'isola) è il parco nazionale della Chapada Diamantina.
Le lontane terre amazzoniche, con l'isolata capitale, Manaus, non può che essere la Sardegna e il suo capoluogo Cagliari: terra selvaggia e piena di culture indigene diverse da qualla tipica del paese.
E Bolzano? tedeschi! ecco dunque una città tedesca brasiliana: Blumenau!
Le bellezze storiche e naturali della Toscana si adattano bene alle preziosità coloniali e paesaggistiche di Minas Gerais.
Torino città ordinata e funzionale si associa bene a Curitiba, mentre il grande porto industriale di Genova sembra proprio simile a quello di Santos.
Il più grande fiume d'Italia? il Po. Ecco dunque perché adesso si chiama Rio delle Amazzoni alle foci del quale sorge Belem (bella città storica) simile quindi a Ferrara.
Porto Alegre, città portuaria quasi ai confini culturali del Brasile, visto che già si mescola con una cultura Uruguayana, è Trieste, dal carattere misto Italiano, Asburgico e Slavo.
E Brasília? la città razionale progettata a tavolino dal regime dittatoriale Brasiliano? è sicuramente simile a Latina, città progettata a tavolino da Mussolini.
E per quanto riguarda la città che rappresenta l'ultima estrema punta continentale del paese? beh, nel caso del Brasile è João Pessoa (zona Nordeste) e per l'Italia Reggio Calabria (zona Sud)
Le similitudini sono tante e nella mappa qua sopra ce ne sono altre, ma ve le lascio esplorare e immaginare da soli.

Solo aggiungo un'ultima cosa: la bandiera di questo nuovo Italo-Brasil:


É la bandiera brasiliana con i colori italiani.


1 comment: