Saturday, 19 May 2018

evolución vegetal-16

l'albero volante


l'albero volante è una pianta che fluttua nell'atmosfera spostata dai venti.
della stessa famiglia dell'albero-alga, l'albero volante produce gas leggeri all'interno delle proprie foglie attraverso i propri processi biologici. questi gas, molto più leggeri dell'aria, fanno levitare la pianta che inizia ad innalzarsi sempre più in alto nel cielo.
le sue radici aeree captano in modo molto efficiente l'umidità dell'aria e delle nuvole. gli esemplari più grandi sembrano colossali meduse del cielo che ondeggiano lentamente nell'azzurro dell'atmosfera. questa pianta riesce anche a digerire piccoli insetti e a catturare le polveri trasportate dai venti, ricavandone minerali nutrienti per la sua sussitenza.
se il vento e il caso non apportano sufficienti elementi nutritivi la pianta comincia a ridurre progressivamente le proprie attività biologiche e produce sempre meno gas, per cui lentamente scende fino a conficcarsi di nuovo a terra dove le radici raccolgono nuovi minerali che le permetteranno di elevarsi in breve di nuovo.
se invece la produzione di gas leggeri continua indefinitamente la pianta si innalza così tanto che le foglie cominciano a scoppiare a causa della differenza di pressione atmosferica per cui l'albero tornerà ad un certo punto a scendere fino a una certa quota sostenibile.
le foglie esplose (così come i fiori, simili a calici puntati verso l'alto) sono usate dalla pianta per raccogliere l'acqua piovana così da permetterne il lento assorbimento.



i semi dell'albero volante invece sono potenzialmente pericolosi visto che sono molto pesanti (la pianta li usa come zavorre naturali) e quando si staccano dai rami cadono giù dal cielo e piombano a terra conficcandosi nel suolo. è dunque piuttosto pericoloso passare sotto a un grande albero volante.
l'albero volante a volte viene fatto posare a terra da grandi piogge che riempiono quasi tutte le sue foglie e i suoi fiori, ma in genere questa pianta alterna brevi cicli di pause terrestri a lunghi periodi in volo.
è molto normale che grandi colonie di uccelli usino queste piante volanti per nidificare in sicurezza, lontano dai predatori terrestri.

No comments:

Post a Comment