Wednesday, 26 November 2014

PARADOSSI DEMOGRAFICI

la popolazione mondiale aumenta in modo esponenziale, si sa!
30 anni fa eravamo 3 miliardi e mezzo e adesso siamo già a 7 miliardi.
un po' tutti gli studiosi sono d'accordo che, per svariate motivazioni, tecnologiche, demografiche, ambientali, epidemiologiche, alla fine, sia come sia, la popolazione mondiale di umani cresce in modo praticamente esponenziale.
almeno fino ad adesso. sulle teorie per il futuro ci sono varie scuole di pensiero, ma questo per ora non mi interessa.
secondo stime ampiamente riconosciute la popolazione mondiale era, per esempio, di 2 miliardi all'inizio del XX secolo, un miliardo attorno al 1800 e tipo 200 milioni nell'anno zero.

la curva di crescita demografica mondiale nella storia è quindi qualcosa di questo tipo:


adesso però analizziamo un altro fatto e cioè la questione dei progenitori: i miei genitori avevano due genitori a testa e così i miei nonni lo stesso e via dicendo per ognuno dei miei progenitori. siccome ogni individuo ha due genitori, gli antenati di ciascuna persona si moltiplicano per due ad ogni generazione, per cui io (una persona) ho 2 genitori, 4 nonni, 8 bisnonni, 16 trisavoli, etc...
ne risulta che la curva della quantità di antenati di ciascuna persona è una curva esponenziale nel passato! e quindi una curva opposta alla curva demografica mondiale!


risalendo dunque indietro nel tempo, sarà ad un certo punto ovvio che la curva esponenziale dei miei progenitori, ascendente nel passato, si incroci con la curva dell'aumento della popolazione mondiale, ascendente nel futuro!
interpolando le due curve troverò dunque il punto in cui tutta la popolazione mondiale è stata mia progenitrice!!

ecco gli strabilianti risultati, supponendo che ogni 30 anni, mediamente, ci sia il passaggio tra una generazione e l'altra di antenati...


in un anno vicino al 1150 dunque si calcola che la popolazione mondiale di circa 400milioni di persone corrispondeva alla necessaria quantità di 400milioni di progenitori di cui ho necessariamente bisogno per esistere oggi!
haha. in realtà le cose sono un po' più complesse e non necessariamente prima del 1150 tutti gli umani dovevano aver avuto incesti e tradimenti per spiegare la crescita di popolazione e la decrescita di progenitori risalendo nel passato; e non è neanche necessario dire che nel 1150 sia i cinesi, che i polinesiani, che gli amerindi siano necessariamente stati i miei progenitori, tutti insieme; ad ogni modo vi lascio riflettere su queste curve e vi faccio notare che comunque, all'epoca della scoperta dell'america, circa 65.000 persone sono state implicate nell'unirsi per farmi poi venire alla luce 5 secoli piu tardi e che nel 1300 avevo all'incirca 5 milioni di antenati!!
hehe
dati interessanti, no?

No comments:

Post a Comment