Monday, 16 November 2009

GIOCHI D'OMBRA, 2 meridiane atipiche!

concetto della meridiana:
l'ombra dell'asta si muove durante il giorno e disegna una linea che si posiziona attraverso dei punti già marcati sul suolo.

estensione del concetto:
possiamo utilizzare l'ombra che si sposta durante il giorno come parte di un disegno che prende corpo solo nel momento in cui l'ombra tocca esattamente il punto previsto.
un esempio semplice per rendere l'idea può essere un'asta a forma di lancia che in base all'ora diventa la freccia in mano ad un arciere oppure la spada di un guerriero o di uno che fa scherma o semplicemente una lancia in mano a un altro guerriero.



una cosa più complessa e interessante invece sarebbe la realizzazione di un oggetto tridimensionale dalla forma astratta studiato espressamente per ottenere delle ombre proiettate a terra che in determinate ore rappresentino il contorno o il disegno di qualcosa.
ad esempio varie posizioni del corpo di un uomo.

pensato in quest'ottica le ombre proiettate potrebbero rappresentare attività tipiche delle ore relative oppure il passare della vita, dall'infanzia alla vecchiaia e via discorrendo.


trovo soprattutto molto interessante il fatto di creare un oggetto tridimensionale apparentemente senza forma logica che però proietti a terra ombre studiate e variabili.
come a dire che il senso dell'oggetto non sta nell'oggetto ma segretamente nell'interazione dell'oggetto con l'universo.
maroooonna, che filosofo!!!


No comments:

Post a Comment