Friday, 2 September 2011

scarti mitologici

l'altro giorno si parlava di animali mitologici... mezzo questo e mezzo quell'altro.
subito una domanda mi è venuta in mente....
ma se, per esempio, un centauro è mezzo uomo e mezzo cavallo, gli altri "mezzi", i pezzi mancanti, dove sono finiti?
sicuramente ci deve essere un qualche animale mitologico sfigato che assembla le parti dell'uomo e del cavallo scartate dal centauro...
una mitologia al contrario.
ecco dunque, vi presento alcuni animali inediti della sfigatissima mitologia degli scarti dell'olimpo:

dal centauro si ottiene, con gli scarti, il Cefalippópode, tutto testa e gambe.


mentre dal minotauro si ricava il poco convinto Taurocéfalo.


molto piú simpatico dell'attraente sirena, l'Ittiópode puzza di pesce e di piedi allo stesso tempo.

il fiero grifone ha come fratellastro l'Ornileone, che saltella su due zampe.


il fauno invece ha come alter-ego il simpaticissimo Signor Capra! un personaggio davvero stravagante! hehehe


e per finire ecco la versione bis di cerbero: il Tricane. il padrone deve raccoglierne la cacca con la paletta ben tre volte di piú di un cane normale. in compenso il Tricane mangia e abbaia meno di cerbero.

e cosí all'infinito. non vi tedio oltre.
il processo è applicabile alle arpie, alle chimere, ad anubi, a ra, a quetzacoatl, all'idra, a medusa e a tantissimi altri ancora............

chau


1 comment:

  1. G-E-N-I-A-L-E! tra l'altro se ricordi Dante nella divina commedia cita il minotauro e lo descrive con testa di uomo e corpo di toro!!! dante non aveva mai visto una rappresentazione classica del minotauro!!!!!

    ReplyDelete