Friday, 24 October 2014

YIN AND YANG ISRAEL-PALESTINE

me gustó la frase que utilicé al final de la anterior entrada del blog.

yin e yang:
el bien y el mal... en el bien hay un principio de mal, en el mal hay un principio de bien. el bien no existe sin el mal, el mal no existe sin el bien.



palestina e israel:
israel y palestina...? en israel hay un principio de palestina, en palestina hay un principio de israel? palestina no existe sin israel, israel no existe sin palestina?


creo que no es tan fácil...
pero meditaré sobre esta imagen
algo interesante está diciendo...

3 comments:

  1. Preciso solo che il concetto di bene contro il male è una occidentalizzazione. Nella concezione orientale lo YIN YANG (detto Tai Ji Tu = Diagramma del Polo supremo) non contrappone bene e male, perché la filosofia orientale privilegia il concetto di equilibrio. Troppo YIN è male, ma anche troppo YANG è male....

    ReplyDelete
  2. E comunque come ho scritto prima in un commento perso non so perché, il disegno è geniale!!!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. giusto! hai ragione.
      ma la cosa interessante è che in fondo anche dire Palestina e Israele al posto di "bene" e "male" è un errore, in fondo. può tutto un popolo, tutto uno stato essere "male" o "bene"? no, ovviamente... Insomma... il concetto di yin e yang può avvicinarsi molto a queste entità così opposte e visceralmente vincolate l'una all'altra....
      -------
      ...e comunque a volte gli israeliani sono inascoltabili nelle loro spiegazioni della storia pro-ebraica... ufff...

      Delete