Tuesday, 1 May 2018

nuova unità di misura

è assolutamente necessaria una nuova unità di misura fisica che misuri scientificamente un fenomeno pratico del quale tutti siamo coscienti ma che non viene misurato da nessun valore e che ci lascia sempre perplessi e senza riferimenti...
si tratta della RESISTENZA BISCOTTOMETRICA:
la resistenza biscottometrica misura il tempo di resistenza di un biscotto tra le dita di chi lo debba mangiare, subito dopo essere stato pucciato nel latte o nel tè caldo (a 50ºC), sommerso per un tempo di 2 secondi, prima del momento in cui si afflosci, si rompa e cada nella tazza generando uno tzunami che travolge tutta la colazione.
la resistenza biscottometrica si esprime con il simbolo beta e va da 0 (caso in cui il biscotto si rompa dentro al liquido prima di poter estrarlo dalla tazza) a più infinito (nel caso in cui si voglia pucciare un pezzo di granito o di titanio).

No comments:

Post a Comment