Friday, 15 June 2018

etimologia-37

ASSOLUTISMO
L'assolutismo cioè forma di governo relativa a sistemi politici radicali e dispotici, e cioè assolutisti, venne coniata inizialmente in seno ai primi movimenti repubblicani sorti in Inghilterra. All'epoca il sovrano era un monarca assoluto e i movimenti che lottavano per la repubblica erano illegali e in guerra perpetua con la corona d'Inghilterra. Tanta era la tensione negli ambienti repubblicani che era pratica comune riferirsi al re con l'appellativo offensivo di "the asshole".
In Italia il termine venne importato come una sorta di gergo repubblicano e quando si voleva indicare un monarca divenuto dispotico allo stile del re d'Inghilterra, si cominciò a dire un "monarca asshole-uto" e cioè "monarca che imita il re d'inghilterra".
È così che dal termine inglese "asshole" la parola venne declinata nell'Italia dell'epoca nell'aggettivo "asshole-uto" (resosi "asshole") da cui, per estensione, a tutti i regimi politici allo stile del dispotico monarca inglese (the asshole) di regimi "asshole-utisti" e cioè relativi al sistema politico dell'"asshole-utismo".
La grafia fin da subito fu italianizzata e da "asshol-utisimo" si passò as "assolutismo".

No comments:

Post a Comment